Musica dentro

“La musica è elemento essenziale dell’educazione. Non può esservi civiltà senza musica. La musica insegna a stare: a stare in compagnia e a stare soli. La musica insegna a camminare, a muoversi, a non urtare la credenza con le pile di vasellame sopra né a pestare i duroni della signora attempata che ci sta vicino. La musica guarisce dalla balbuzie; da quella orale e da quella mentale. La musica dà il sentimento corale,ossia unisce e chiarisce il senso di nazione. La musica ci mette in comunicazione col moto dell’universo e col nostro proprio movimento interno. La musica insegna a vivere, nel senso più profondo e metafisico della parola. E quella sola civiltà sarebbe perfetta ove tutto quanto, uomini e cose, si muovesse a suon di musica.” (A. Savinio)

PS. Il titolo dell’articolo è il titolo della mia fotografia posta come immagine in evidenza che deriva da un concorso a cui ho partecipato.

2 pensieri su “Musica dentro

  1. “Chi scala il Monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo”.
    I giapponesi chiamano il sorgere del sole visto dal Fuji 御霊光 “Go Kou Rei” che significa “luce spirituale”. La luce spirituale ha molte forme, una di queste è di certo la musica.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...